Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca
QT n. 5, maggio 2019 Servizi

Problemi veri e false soluzioni

Il problema dell’Europa: si sono sgretolati i livelli di vita del 40% più povero dei cittadini. Le risposte giuste e quelle dannose.

Matteo Angeli

Il testo di questo articolo sarà disponibile da sabato 1 giugno 2019.


Puoi leggere l'articolo acquistando - con la carta di credito - il numero in versione Pdf.


Se lo hai letto sul giornale puoi lasciare un commento.

Commenti (1)

L'Unione europea è uno dei problemi dell'Italia Carlo

in questo articolo viene scritto: "C’è sicuramente molto di falso nel discorso dei nazionalisti. Dire, soprattutto in Italia, che l’Europa è la causa di tutti i mali è una grossa menzogna." quando l'Italia è entrata di nuovo nello Sme (anticamera dell'euro) ha cominciato il suo declino. Da quarta potenza mondiale che stava facendo vedere i sorci verdi alla Francia e alla Germania il nostro caro Romano Prodi ha voluto su pressioni francesi rientrare nello Sme. "L’Italia deve fare i conti con una serie di fattori endogeni che non hanno niente a che vedere con le decisioni prese a Strasburgo e Bruxelles: burocrazia, corruzione, evasione fiscale, inadeguatezza delle infrastrutture, troppe piccole imprese con capitalizzazione insufficiente, grandi imprese che non impiegano abbastanza persone, banche molto piccole e popolazione molto vecchia. Per non parlare delle politiche clientelari con cui è stata costruita la montagna di debiti su cui sediamo." tutto questo è vero. Ma c'era anche quando c'era la lira e quando andavamo alla grande! Adesso invece con una moneta unica l'unica maniera per bilanciare le economie è quello di abbassare i redditi… l'austerità ha rovinato la nostra economia, ma non lo dico io che non sono nessuno ma fior fiore di economisti come anche viene descritto in questo bellissimo video con grafici e dati! https://youtu.be/D0iaUHmLXlo dove vengono anche formulate delle ipotesi per poter uscire da questo pantano!
Scrivi un commento

L'indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Gli utenti registrati non devono inserire altre verifiche e possono modificare il proprio commento dopo averlo inserito.

Riporta il codice di 5 lettere minuscole scritto nell'immagine. Puoi generare un nuovo codice cliccando qui .

Attenzione: Questotrentino si riserva la facoltà di cancellare commenti inopportuni.