Menù
Home
QT
Questotrentino
Mensile di informazione e approfondimento
Utente
Cerca
Numeri pubblicati QT n. 1, gennaio 2019

QT n. 1, gennaio 2019

Copertina del QT n. 1, gennaio 2019

Cover story

*

Si scrive sicurezza, si legge cattiveria

Fugatti supera Salvini, smantella il sistema trentino dell’accoglienza. Una società più dura e cattiva: è questo che il Trentino vuole?

Ettore Paris
*

I profughi nel Trentino profondo

Il caso di sette richiedenti asilo approdati a San Lorenzo in Banale, nelle opposte visioni dell’ex-sindaco e di una consigliera leghista.

Elisa Zanoni
*

Il Vangelo secondo Matteo...

... e Maurizio. Per entrambi lo Stato, come nei Paesi islamici, non dev’essere neutro, ma fungere da braccio armato della conservazione dell’identità: uno Stato confessionale

Girolamo Savonarola

Seconda cover

*

Dopo la tempesta

La tempesta “Vaia” che ha sconvolto il Triveneto deve essere occasione di un cambiamento di rotta nella gestione dei boschi, e non solo

Luigi Casanova

L’editoriale

QT al tempo del leghismo

Il nostro giornale compie quarant'anni, la nostra critica, senza pregiudizi, sarà anche verso il governo leghista nella speranza possano arrivare cose positive

Ettore Paris

Trentagiorni

*

Translagorai: banalità e arroganza

La risposta incredibile dell'ufficio per la trasparenza della PAT alla domanda del perché di un progetto tanto complesso e costoso

Luigi Casanova

Fugatti e Valdastico: la voglia di strafare

I dati dicono che l'autostrada A22 è al collasso per il traffico pesante, un ulteriore arteria sarebbe dannoso

Luigi Casanova
*

Tonina all’assalto dell’acqua

Mantenere gli incentivi per il mini-droelettrico rischia di far morire i corsi d'acqua

Luigi Casanova

Servizi

*

Cultura e istruzione secondo la Lega

Intervista al nuovo assessore Mirko Bisesti, leghista duro e puro eppur disponibile

Ettore Paris
*

Gilet gialli, una sfida europea

Combinare giustizia sociale ed ecologia non è solo un problema di Macron

Matteo Angeli
*

Antonio, l’europeo

Antonio Megalizzi: il suo impegno e il suo insegnamento

Matteo Angeli
*

Lo specchio del ’68: idealisti ma non troppo n°2

Lotte operaie, ugualitarismo, libertà sessuale, assemblee, violenza: esperienze e miti di 50 anni fa rivisti con tremore e partecipazione.

Gaspare Nevola

Rubriche

*
Lettera da Innsbruck

I primi 6 mesi del sindaco verde

Crescono i consensi: piace il programma, ma anche lo stile di governo

Gerhard Fritz
*
Lettera dal Sudtirolo

Un viaggio natalizio

C’è qualcosa di nuovo a Vienna, la Haus der Geschichte, il primo museo austriaco di storia contemporanea, inaugurato per i 100 anni della nascita della Repubblica

Alessandra Zendron
*
QTech

Assistenti vocali

Un confronto tra Alexa e Siri

Salvatore Leo
*
Risiko

Cosa succede in Medio Oriente?

La guerra in Siria è praticamente finita. Vincitori: Russia, Iran e Assad. Perdenti ISIS e milizie anti-Assad, ma anche Israele e Arabia Saudita.

Carlo Saccone

Monitor

*
Cinema

“7 uomini a mollo”

Francese, ma non eccezionale di Gilles Lellouche

Piesse

*
Orrori di calcolo

Uno di noi

Il potente si crea un’icona farcita di simboli che lo caratterizzano e nobilitano presso il suo popolo

Francesco Pisanu
*
Sfogliando s’impara

Banalità del Male

L'amicizia fra un bianco e un nero è poco verosimile, dev'esserci sotto qualcosa, meglio indagare

Carlo “Tòs” Dogheria

Lettere e interventi

Semplificazioni e stereotipi

Risposta alla lettera di Silvano Bert sul voto cattolico in Trentino

Lucio Maccani
*

La Valdastico e il consigliere Paoli

Che ne penserà ora dei propositi del presidente Fugatti? Se ne farà una ragione o resterà contrario a Valdastico e terza corsia dell’Autobrennero?

Roberto Devigili
*

Valdastico: siamo alle comiche

L’opera dicono che serve, ma quando si tratta di farla sbucare in Trentino nessuno la vuole

Luigi Francesco Traverso

Chiudere gli occhi per non vedere

Costruiamo nuove strade in barba al cambiamento climatico con tutte le sue spaventose conseguenze

Francesco Borzaga
*

La nuova maturità

Si dovrebbe favorire un ingresso graduale delle nuove prove d’esame consentendo agli studenti di prendere confidenza con le nuove richieste

Claudio Riccadonna

Mi fa una firma contro le droghe?

I metodi usati per sollecitare nei potenziali donatori presunti obblighi morali

Centro Tutela Consumatori Utenti
*

TAV: cosa dicono i numeri

Affinché la rotaia sia più competitiva bisogna fare delle scelte politiche, non solo propaganda come fino ad ora si è fatto

Graziano Ferrari